Storia

DA DOVE siamo partiti

1969 | Cos’è la personalità e come la si esprime?

Con un colore, una linea, piccoli dettagli che nascondono un sacco di potenziale, ovvero il potenziale per dare unicità, carattere e stile. Come la musica, le cui sinfonie risuonano nelle nostre orecchie e ci fanno percepire la sua bellezza, anche il il design rende speciale ogni auto. Una vettura di serie ordinaria diventa l’espressione di uno stile di vita, un diverso modo di vivere la strada. Zender trasforma il design delle auto in una passione per l’eleganza su quattro ruote.

Dal 1969 Zender realizza il sogno di creare un’auto che sia il riflesso della personalità della persona al volante. Negli anni sessanta i dettagli che potevano trasformare le auto erano per lo più associati al mondo dello sport: sedili sportivi, spoiler e modifiche dei parafanghi. Alla fine del decennio, Hans-Albert Zender ha trasformato la sua grande passione per lo sport motoristico in qualcosa di grande che coinvolge tutti gli amanti delle auto sportive.

1974 | Una storia di successo

Già all’inizio degli anni settanta, Zender diventa un punto di contatto consolidato per il settore del design automobilistico e nel 1974 può già contare tra i suoi clienti Ford Werke AG e Volkswagen AG. Grazie alle nuove tecnologie in fase di sviluppo è possibile produrre parti di carrozzeria aerodinamica in PUR-RIM e materiali ABS di altissima qualità. Si tratta di una produzione importante e riconosciuta a livello mondiale che ha reso possibile la realizzazione dello stabilimento di Mühlheim-Kärlich e ha portato a stimolanti collaborazioni con aziende specializzate nella produzione di vernici e componenti in plastica.

1977

Nel corso degli anni, Zender cresce e affina sempre più la produzione di accessori per auto. Il successo di Zender si vede anche nella sua rete di distribuzione internazionale che nel 1977 copriva già più di 40 Paesi.

Un marchio sinonimo di qualità e ingegno, espresso in prototipi, design futuristico e tecnologia innovativa, creatività e professionalità al servizio dei veri amanti dell’auto.

Nel 1980 Zender entrò a far parte del mondo delle concessionarie d’auto e solo tre anni dopo nacque l’azienda Zender Exklusiv-Auto, nel cui showroom si trovano auto da sogno del calibro di Ferrari e Maserati.

1987

Nel 1987 viene fondata la Zender Industrieprodukte GmbH, in grado di soddisfare le crescenti richieste dei maggiori produttori automobilistici sempre alla ricerca di un dettaglio che li distingua, dettaglio che riescono a trovare da Zender.

Nel corso degli anni Zender si è sempre mantenuto la collaborazione con le case automobilistiche, scegliendo per i suoi centri di modifica luoghi vicini tra loro, con l’obiettivo di stabilire un sistema logistico a basso costo e rispettoso dell’ambiente.

1998 | Zender Italia

Zender Italia S.r.l. viene fondata nel 1998 come importante punto di contatto per i clienti Zender in Italia. Zender Italia si occupa della progettazione e dello sviluppo di componenti in vari materiali e della loro produzione e consegna all’industria automobilistica. Grazie al supporto dei propri centri di modifica, Zender è in grado di offrire una vasta gamma di servizi, come per es. l’assemblaggio di componenti di piccole serie.

2000

Nel 2000 è stata fontafa l’OSV, come l’ Adam Opel AG. L’azienda si trova a Rüsselheim e Bochum, nello stesso sito dello stabilimento Opel dove vengono prodotti veicoli speciali a gas.
Zender è stato partner e azionista di Opel fino al 2006, ha mantenuto unda una prolifica cooperazione ed è riuscita a offrire a 250 dipendenti un lavoro sicuro. Le azioni sono state in seguito vendute alla Adam Opel AG.

DOVE SIAMO OGGI

2005 | Zender trasforma i sogni in realtà

Negli anni Zender ha continuato a crescere grazie a una politica industriale coerente e lungimirante. Gli stimoli, l’immaginazione, così come l’affidabilità e la presenza di un team di esperti altamente qualificati, rivestono un ruolo di spicco nella sempre ineguagliabile competitività dell’azienda.
Dal punto di vista del miglioramento continuo, il 1° ottobre 2005 alcune attività Zender si fondono nella nuova Zen Tec Automotive GmbH.

2008 | Fondazione di Zender Italia s.r.l.

Nel 2008 il signor Hans Albert Zender è andato in pensione, ha venduto la Zentec GmbH agli investitori e ha interrotto l’attività di tuning per gli utenti finali. Le sedi in Belgio e Spagna continuarono ad essere di proprietà della famiglia Zender, mentre la Zender Italia S.r.l ha ottenuto i diritti sul nome con il co-fondatore e attuale azionista Marco Dei Vecchi. Questo ha permesso a Zender Italia S.r.l di diventare attiva in tutto il mondo.

2012 | Fondazione di Zender Germany

Nel 2012 Zender Italia espande la sua attività nella lavorazione degli interni con macchinari e attrezzature di alta precisione a Osnabrück (Germania) fondando la Zender Germany GmbH. Zender sa come trasformare un sogno in realtà. Come leader nel design automobilistico produce componenti in fibra di carbonio, un materiale leggero con proprietà uniche utilizzato nella produzione di dettagli magistrali.

2015 | Espansione della produzione di carbonio

Nel 2015 il gruppo Zender rileva una società esistente che produce già da due decenni componenti in carbonio per le corse (DTM).
Questo porta ad un’espansione del know-how e del portfolio di prodotti a componenti in carbonio di alta qualità per clienti rinomati nell’ambito delle corse automobilistiche.

2020 | Creazione di un nuovo campo di attività di
prodotti medici

Nel 2020, a causa della pandemia mondiale Covid-19 e della carenza di dispositivi medici di protezione, Zender prende una decisione strategicamente innovativa: si trasforma in un’azienda a rilevanza sistemica. Oltre alla sua attività principale, ha iniziato a produrre anche mascherine protettive e materiali medici di consumo, diventando nel giro di un anno un fornitore di fiducia per le strutture sanitarie. Questa nuova area commerciale viene ulteriormente ampliata sotto il nome di Zender Medical.

PARTI CON NOI

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembr che tu non abbia ancora fatto una scelta.